lunedì 9 settembre 2013

I Love Tiffany di Marjorie Hart - Recensione

Ricordate l’estate più bella della vostra vita?  È il sottotitolo di questo fantastico libro, che narra le vicende di due giovani ragazze  Marty e Marjiorie degli anni 50’, alle prese con la ricerca di un lavoretto estivo nella enorme città di New York.
Quest’ affascinante racconto, è tratto da una storia vera e cioè quella della stessa autrice, Marjiorie Hart famosa violoncellista dell’Iowa.
Rifiutate dai più celebri grandi magazzini, quasi per miracolo riescono a ottenere un impiego da Tiffany & Co, saranno, infatti,  le prime donne in assoluto a far parte del personale addetto alle vendite, suscitando l'invidia di tutte le amiche.
Quest’impiego estivo permetterà  loro di incontrare personaggi famosi come Judy Garland e Marlene Dietrich, scopriranno il vero significato dell’amore e dell’amicizia, saranno affascinate dalle scintillanti vetrine dei negozi più famosi d’America e festeggeranno insieme  la fine della guerra.

Devo dire che questa storia mi ha fatto sognare, mi sono immersa fin da subito nel 1945 dove durante la guerra queste due ragazze bionde sono riuscite per caso a trovare un lavoretto in uno dei negozi  di gioielli più famosi al mondo.  Si riesce a percepire ogni luogo, sogno e sensazione del personaggio e devo quindi complimentarmi per la stesura così sciolta di questo racconto. Ricco di contenuti, ed aneddoti molto importanti, ti coinvolge completamente nelle vicende del libro. Mi sento , infatti, di consigliarlo a tutte quelle che hanno voglia di “sognare” e lasciarsi trasportare dalle pagine di questa storia romantica ed affascinante.



a cura di Lizzy

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento