lunedì 20 ottobre 2014

Uno Strano Scherzo del Destino - Recensione

Un vero e proprio successo di letteratura rosa, scritto da Laura Fioretti che le è valso il premio del concorso Sperling Privè nel 2013.
La storia, narra la burrascosa rottura di Elettra con il suo ex Gianni, che la porta a vivere una vita fatta di rimpianti, dove chiusa in se stessa, si nasconde dietro vestiti che non le appartengono.
Un giorno, riceve strane telefonate hard e messaggi a fondo sessuale, da una voce maschile che la intriga, facendo nascere in lei la voglia di conoscere questa persona.
Nonostante le raccomandazioni dell’amica del cuore Antonella, Elettra decide di andare al suo primo appuntamento al buio con questo misterioso corteggiatore.
Immaginatevi, la sua sorpresa nello scoprire che il suo spasimante altro non è che la sua cotta di sempre.
Colui che fa sbavare ogni ragazza della città, Massimo, un giovane barman che nasconde un segreto.
Il suo segreto è presto detto, dato che le sue telefonate erano solo il frutto di un cattivo scherzo architettato da due antipatiche colleghe di ufficio della povera Elettra.
Massimo, però, pentitosi fin da subito del suo gesto, decide di farsi perdonare scoprendo in lui un lato del tutto nascosto e profondo, quello del suo cuore e dei sentimenti che non aveva mai provato prima di allora.
Riusciranno i due a “perdonarsi” a vicenda per le ingiustizie inflitte? Nascerà una vera storia d’amore?

Non vi resta che leggere questo intrigante romanzo, fatto di dettagli mirati ad alto tasso di sensualità e regalatevi un pomeriggio speciale con una lettura “leggera ed emozionante”!

a cura di Lizzy

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento