mercoledì 9 ottobre 2013

Poesie Scelte di Benjamin Peret - Ebook Gratuito

Benjamin Péret nasce a Rezé il 4 luglio del 1899, Accanto a Breton fu tra i più importanti ed influenti protagonisti del movimento surrealista; i suoi versi spumeggianti e gli scritti teorici rigorosi e radicali che ha pubblicato nel corso della sua quarantennale attività di poeta e rivoluzionario ne fanno una figura essenziale, il cui rilievo, all’interno del gruppo francese, è stato sintetizzato efficacemente da Jehan Mayoux quando ha scritto che Breton ha costruito il surrealismo dall’interno, mentre Péret lo ha definito e fatto conoscere opponendolo a ciò che era altro.



Poesie nella Raccolta:

• Attenzione al Simun
• Il malato immaginario
• Il tempo passato
• Attraverso lo spazio e il tempo
• Gli odori dell’amore
• Immortale malattia
• L’ardore disperato
• Notti in bianco
• Pronto
• Io non dormo
• Parlami
• Qualcuno suona
• Piccolo oblò del mio cuore
• Dormire dormire nelle pietre
• La caduta dei corpi
• Cane e gatto
• Quattro a quattro
• Inno degli ex combattenti guerrieri
• Strizzatina d’occhio
• Tre ciliegie e una sardina
• Le montagne sventrarono le nuvole
• Aria messicana
• Sfiatarsi
• Dove sei

Disponibile gratuitamente in formato PDF ed EPUB.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento