sabato 30 marzo 2013

Lezione 14 - Lezioni di Scrittura di Joe Lansdale


Non specificare disse o chiese con altre cose simili a: egli disse rispettosamente o, egli disse con entusiasmo. La scena dovrebbe mostrare l'atto di dire, il resto è un inganno. Per me è il modo errato di scrivere. Ho cominciato facendo anche io così, influenzato dai racconti pulp, fino a quando non ho compreso che si trattava solo di un tag e che in realtà non mi diceva nulla.
La scena dovrebbe essere descritta con chiarezza.

Un altra regola: usare disse o chiese e nient'altro.

Certo, all'interno di ogni libro, anche solo una volta, ci può stare che un personaggio urli o sussurri, ma è meglio evitare. Eccezioni a tutte le regole, ma queste, secondo me, sono buone per una lettura scorrevole. Le aggiunte distraggono dalla storia. Disse e chiese vanno via facilmente quando leggi, le altre cose sono come segnali stradali. Lo so, molti buoni scrittori le usano e molti cattivi scrittori no, ma in definitiva, io sono della scuola di Hemingway su questo, sebbene non abbia frequentato la sua classe. Beh, non è vero. Ho letto tutti i suoi libri, quindi è come se l'avessi frequentata.


Indice delle lezioni


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento