domenica 31 marzo 2013

Lezione 15 - Lezioni di Scrittura di Joe Lansdale


Mercato. Lo dico sempre alle persone per essere scrittori si deve conoscere il mercato, e quando non lo conoscono, lo so che non lo ritengono errato tanto quanto dicono. Studiare il mercato, fare ricerche, cercare chi è chi e come ci si dovrebbe proporre. Andare alle convention, incontrare e testare le persone che già sono nel campo. Conoscere qualcuno alla lunga non aiuta se il tuo lavoro non è buono, ma da un volto ai venditori. 

Un rifiuto non è marketing, così come non lo sono dodici. Prima che pubblichi qualcosa che nessuno ha mai visto, testa i mercati. Trova un agente se devi, ma non sempre fanno bene come pensi. Lavorano al meglio per te quando hai già venduto qualcosa. E si, puoi sempre vendere le tue cose da tè. Il mercato del racconto breve è al momento più che vivo online, e in particolare nella piccola editoria. Vendere qualcosa in quasto ambito può aprire la porta ad altri mercati.

Se stai dicendo, si ma è difficile, la mia risposta è, hai ragione. Ma quanto sarà difficile fare qualcosa per il resto della tua vita che non ti piace fare? Perchè trovi tempo per questo, ma non per il commercio? E se anche vuoi vendere solo part-time, devi conoscere il mercato. Lo devi volere, lavorerai per il mercato. Non lagnarti della mancanza di mercati. Ci sono, ma richiedono lavoro. Ho sentito queste cose anche quando ho cominciato io. C'erano mercati più ovvi prima, ma oggi, online ci sono molte riviste e pubblicazioni.

Ascoltate, chi cavolo ha detto che sarebbe stato facile?



Indice delle lezioni


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento