martedì 14 gennaio 2014

Faccia a Faccia con la Morte di August Strindberg - Ebook Gratuito

Johan August Strindberg (Stoccolma, 22 gennaio 1849 – 14 maggio 1912) fu un drammaturgo, scrittore e poeta svedese. La vita di Strindberg fu tumultuosa, tessuta di esperienze complesse e scelte radicali e contraddittorie, a tratti rivolta contemporaneamente a molteplici discipline non direttamente attinenti alla figura ufficialmente letteraria dell'autore: scultura, pittura e fotografia, chimica, alchimia, teosofia.

Se le prime opere s'inseriscono, rinnovandola, nella tarda scia romantica, ben presto Strindberg s'impadronì di toni e motivi naturalistici, che plasmò in forme che anticipano la violenza dell'espressionismo. Elemento costante della sua opera è l'autobiografismo, mentre il motivo più ricorrente è la misoginia. La sua opera è disseminata di incandescenti frammenti d'esistenza: le successive, e sempre tragiche, esperienze matrimoniali, le adesioni impetuose e rapidamente dissolte ai varî movimenti politici e ideologici che attraversano il suo tempo; o ancora, in campo religioso, il passaggio da un iniziale pietismo che non sarà mai del tutto rinnegato a gravi crisi spirituali, come quella cosiddetta di Inferno (1895-97), vissuta a Parigi in completo isolamento, tra alchimia e occultismo. La perpetua instabilità psicologica e ideologica di S. si trova riflessa nella violenza espressiva e nella molteplicità delle forme successivamente adottate (drammi, novelle, romanzi, liriche, scritti critici e pamphlets).

Disponibile gratuitamente in formato PDF ed EPUB.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento