martedì 22 luglio 2014

Alleluia. Il Catechismo della Dianus - Ebook Gratuito

Proponiamo in questo libro il testo dell'Hallelujah di Bataille, per la prima volta separato da quello de "Le Coupable", pubblicato nel 1961, questi due testi infatti erano stati scritti insieme nello stesso periodo, quando George Bataille era a Vezelay, esso è un poema d'amore scritto per Diane Koutchoubey, una principessa tartara che Bataille conobbe in questo luogo, nel 1943, dove viveva in una casa austera e parca, priva di ogni comfort moderno con Denise Rollin ed il suo bambino di 4 anni, e l'incontro con Diane avviene proprio nel momento in cui il rapporto con Denise è in crisi. Diane aveva 23 anni e aveva letto su consiglio si alcuni amici "L'Esperienza Interiore", e ne era rimasta affascinata alquanto. L'Alleluia, il Catechismo della Dianus si pone in questo contesto come un viaggio fisico e spirituale di iniziazione per una ragazza nobile trasportata verso l'osceno e il vergognoso.

[...]

La morale più difficile è quella nella quale il lettore, accompagnato dall'autore come Virgilio da Dante nel suo pellegrinaggio all'inferno, è abbandonato al bordo dell'abisso: è la che Bataille lo avverte che dovrà continuare il suo cammino da solo, poiché varcata quella soglia, questo libro non gli servirà più a niente. La scena finale - un notturno privo di Dei -, ugualmente desolato e pieno di promesse: "Non so se dovrai piangere o ridere, scoprendo nel cielo le tue innominabili sorelle", mostra, come mai era captato, la morale batailliana in tutta la sua portata cosmogonica.


 

Gratuito solo per i soci, i quali possono contattarci e richiedere la loro copia.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento