mercoledì 23 luglio 2014

Poesie Scelte di Ruben Dario - Ebook

Felix Rubén García Sarmiento nasce a Metapa il 18 gennaio 1867, dipartimento di Metagalpa (Nicaragua), da Rosa Sarmiento e Manuel García. Apprende per proprio conto a leggere e scrivere e frequenta la scuola pubblica come un "enfant prodige". Entra nel Collegio dei Gesuiti, in León, dove si dedica soprattutto allo studio del latino e alla lettura dei classici. Compie i suoi primi tentativi poetici scrivendo componimenti per la settimana santa.
Dopo numerose esperienze in Europa e la conoscenza di molti poeti che lo influenzeranno, nel 1915 torna in Centro-America, gravemente malato e muore a León il 6 febbraio 1916, dopo essere stato sottoposto ad un disperato intervento chirurgico.

Poetica

Per la formazione di poetica Rubén Darío è stato determinante l'influenza della poesia francese. In primo luogo, i romantici, e soprattutto Victor Hugo. Più tardi, e con decisione, arriva l'influenza di Parnassiani Théophile Gautier, Catulle Mendes e José María de Heredia. Infine, quello che finisce per definire l'estetica è la sua ammirazione per Dariana simbolisti, e tra di loro, sopra tutti gli altri, Paul Verlaine. Questo non significa che la letteratura in lingua spagnola non ha importanza nel suo lavoro, come Núñez e Becquer. Darío ha scritto tre libri e un gran numero di poesie sciolti che costituiscono ciò che è stato chiamato la sua "preistoria letteraria", formata da epistole, poesie, abrojos, in cui è evidente l'influenza che la poesia spagnola ha avuto su di lui. L'erotismo è uno dei temi principali della sua poesia, e tutti gli altri temi sono come subordinati ad essi, la sua poesia inoltre è caratterizzata da una sorta di mancanza di idealismo letterario e amoroso.Strettamente legato al tema dell'erotismo è l'uso di ambientazioni esotiche, lontane nello spazio e nel tempo. La ricerca di esotismo è generalmente interpretata dai poeti modernisti come un atteggiamento di rifiuto della realtà pacifica in cui vivono. In generale, la poesia di Darío esclude l'attualità dei paesi in cui visse e si concentra su scenari remoti, tra questi scenari troviamo spesso la Grecia antica, terra mitologica, le sue poesie sono spesso popolate da fauni, centauri ed esseri silvani, bucolici. C'è un prepopnderanza per l'esperienza sensoriale, ma la sua opera è anche pregna di riflessioni esistenzialiste. Ci troviamo di fronte ad un poeta istrionico che sa trasmettere tutta la gamma delle emozioni umane, lasciando sui sensi tutta un velo di indeterminata potenza.

L'ebook contiene anche il testo in lingua.

Indice delle Poesie:

Divagaciones\Divagazioni
Thanatos\Thanatos
Vesperal\Vespertino
Yopersigo una forma...\Io perseguo una forma...
Nocturno\Notturno
Nocturno II\Notturno II
Melancolià\Melancolia
Tristemente, muy tristemente\Tristemente, molto tristemente
Para la misma\Per la stessa
Tarde del Tropico\Sera del Tropico
Ite, Missa Est\Ite, Missa Est


 

Formato
(Insieme all'ebook si riceverà gratuitamente il modulo per diventare associato, qualora non lo si fosse già)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento