mercoledì 3 aprile 2013

Giocando Col Fuoco di Sadie Mattews - Recensione

Sadie Matthews è una scrittrice inglese che ha deciso di tuffarsi nel mondo della letteratura con il suo primo romanzo, Giocando col fuoco.


Il romanzo è narrato in prima persona e racconta la storia di Elisabeth, Beth per amici e famigliari. La donna è delusa dalla vita, dalle persone che la circondano e dall’amore, vuole scappare dalla cittadina in cui è nata è cresciuta, vuole provare a ricominciare e ridare senso alla sua esistenza. Ma non è facile farlo in quei posti, la distanza le servirà per ritrovare se stessa e voltare pagina.
E così, decide di accettare l’invito della zia londinese: si trasferisce nella città britannica per cinque settimane. Londra è magica, si sa, e la trasgressione che si respira in quelle strade è già nota ai più. Così, Beth si lascia travolgere dai ritmi frenetici e dalle incredibili tentazioni che la città offre.

Qui, incontra Dominic, il suo vicino di casa, un uomo ricco, affascinante  e premuroso. Tra di loro, l’alchimia e la passione hanno il sopravvento fin da subito, ma ben presto Beth verrà a conoscenza dei lati oscuri di quell’uomo. Dominic, infatti, è ossessionato da pratiche sessuali estreme, da impulsi inconfessabili, da un animo tormentato che metterà a dura prova la giovane donna. Un percorso romantico, ad ogni modo, che porterà i due protagonisti a misurarsi con i propri limiti e i propri sentimenti. Una scrittura raffinata e fresca, mai volgare, che appassionerà lettori e lettrici di tutto il mondo.

a cura di F.L.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento