martedì 11 giugno 2013

Dragon Age, La Chiamata, di David Gaider - Recensione

Questo è il secondo volume della collana di racconti che David Gaier ha tratto dal famoso videogioco Dragon Age.
Narra delle vicende dell'ormai cresciuto Maric diventato re di Ferelden dopo la lunga battaglia avvenuta nel primo racconto "Il trono usurpato". Dopo anni di regno e giorni felici,  su Ferelden si sta per abbattere un'altra guerra distruttiva.
Infatti, uno dei Custodi Grigi avventuratosi nelle Deep Roads  è stato fatto prigioniero dalle crudeli darkspawn che potrebbero usare le sue conoscenze per riuscire a liberarsi e a tornare sulla terraferma per creare scompiglio.
Un'altra avventura aspetta il nostro giovane re che questa volta insieme a un gruppo di Custodi Grigi verrà a conoscenza del segreto più profondo di questo circolo e si ritroverà ad affrontare le creature più misteriose e potenti, a lottare contro il tempo e ritroverà finalmente l'amore.
Se il primo libro vi ha affascinato, vi consiglio di leggerne anche il seguito e di lasciarvi trasportare dalle gesta eroiche e dalle battaglie avvincenti di questo racconto che vi terranno compagnia e vi lasceranno entusiasti e col fiato sospeso.



a cura di Lizzy

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento