giovedì 3 ottobre 2013

Gli Uomini Cavi (con note) di Thomas Stearns Eliot - Ebook Gratuito

Come già spiegato nell’introduzione a La Terra Desolata, Eliot non è solo un poeta, ma soprattutto un abile realizzatore di puzzle letterari, di mosaici perfetti. Ma si deve prestare attenzione, ogni pezzo non è messo lì a casaccio, rappresenta invece una chiave alla comprensione del risultato finale. Eliot usa inserire nei suo scritti poetici citazioni e riferimenti ad altri autori da lui apprezzati, in quanto, come egli stesso afferma, non v’è nulla di male nel riportare un concetto che altri hanno saputo esprimere nel modo migliore. E così, in Gli Uomini Cavi, ritroviamo sparse qui e là quattro fonti principali, a cui Eliot ricorre spesso per creare l’atmosfera cupa e vuota di un mondo quasi senza speranza.
Queste fonti sono Giulio Cesare di W. Shakespeare, La Divina Commedia di Dante, La Cospirazione delle Polveri (evento storico) e Cuore di Tenebra di Joseph Conrad. Il rapporto con le fonti è analizzato man mano nelle note al testo che corredano questa personale traduzione.

Voglio inoltre ricordare il riferimento che a questo testo si fà nel film Apocalypse Now di Francis Ford Coppola: il film infatti si ispira liberamente a Cuore di Tenebra, e verso la fine il colonello Kurtz (interpretato da Marlon Brando) recita i primi versi della poesia di Eliot.



Disponibile in formato PDF.
(All'apertura della pagina attendere 5 secondi e cliccare su SKIP THIS AD in alto a destra)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento